Nuovo Acquisto e raggiungimento target . HERA

Hera è una delle migliori utilities italiane con buoni risultati economici in costante aumento :

Ricavi +15,5% 4.492,7 4.105,7 3666,9 4.204,2
Margine operativo lordo +13,2% 662,0 644,8 607,3 567,3
Reddito operativo +15,8% 335,4 334,5 315,4 291,3
Risultato ante imposte +11,0% 213,4 221,2 205,6 162,6
Imposte +7,4% (79,1) (94,5) (63,6) (77,6)
Utile netto +13,9% 134,4 126,8 142,1 85,0
Utile di terzi +16,2% 15,7 22,2 24,8 13,9
Utile netto di Hera +13,6% 118,7 104,6 117,2 71,1
Indici Cagr.% 02-12 2012 2011 2010 2009
Utile per azione (€) +9,7% 0,106 0,094 0,106 0,085
Dividendo per azione (€) +9,9% 0,09 0,09 0,09 0,08
Debito/Equity +14,9% 1,17 1,06 0,99 1,11
ROI +2,0% 8,41% 8,81% 8,60% 8,60%
ROE +5,7% 7,63% 7,23% 8,20% 5,30%
Ai prezzi attuali Hera garantisce un dividend yeld netto del 4,8% ma penso ci siano buone possibilità di vedere una cedola leggermente superiore.
Una cosa molto interessante di Hera è che è leader italiano nel settore ambiente / smaltimento rifiuti. Infatti con 81 impianti presenti sul territorio genera circa il 30% dei ricavi !
Il 54 % del Mol deriva da attività regolamentate caratterizzate da un basso profilo di rischio con un andamento anticiclico.
Hera prosegue con prudenza anche varie opzioni di crescita esterna. La più rilevante è sicuramente l’integrazione con Acegas che ha cambiato la buova Hera in questo modo :

Il posizionamento del nuovo Gruppo
La nuova realtà potrà contare su un valore della produzione superiore a 4,5 miliardi di Euro, un margine industriale (EBITDA) di oltre 750 milioni di Euro e un Utile Netto di circa 140 milioni di Euro, con una solidità finanziaria testimoniata dal rapporto tra indebitamento netto ed EBITDA intorno a 3,2x1, proiettandola dunque ad essere il secondo gruppo nazionale tra le Local Utilities, con leadership e posizionamenti di assoluto rilievo:
  • primo operatore italiano per rifiuti trattati (5,4 milioni di tonnellate, di cui 3,7 verso parti terze);
  • secondo operatore per volumi di acqua venduti (300 milioni di mc);
  • terzo operatore nella distribuzione del gas (quasi 1,5 milioni di punti di fornitura e 2,9 miliardi di volumi distribuiti);
  • quinto operatore nella vendita energia elettrica a clienti finali (~11 TWh di energia elettrica venduta, con oltre 650.000 clienti);
  • settimo operatore nella vendita di gas naturale a clienti finali (2,8 miliardi di mc venduti, con quasi 1,4 milioni di clienti).
Dopo questa importante acquisizione Hera ha deciso di aggiornare il piano industriale inserendo le nuove prospettive post acquisizione Acegas.
Questo il comunicato stampa con tutti i numeri :

La cosa importante è che Hera è intenzionata a mantenere il pavimento di 0,09 centesimi di dividendo o al limite aumentarlo nei prossimi esercizi.
Ecco perchè Hera rimarrà nel portafoglio Black Dog per molto tempo.
Dopo questo altro piccolo acquisto possiedo 299 azioni ad un prezzo medio di 1.507

Raggiungimento target 

Grazie all’acquisto sopra menzionato raggiungo uno dei miei target stabiliti:40 euro mensili di flusso dividendi.
40 euro mensili non sono nulla ma è pur sempre un inizio. Potrebbe essere l’assicurazione auto(480 euro all’anno è proprio quello che pago),una rata della palestra o della tv via cavo.
Come dicevo..si tratta di cifre molto piccole ..ma spero che tra qualche anno ,rileggendo queste pagine,non possa far altro che sorridere.

Annunci

2 pensieri su “Nuovo Acquisto e raggiungimento target . HERA

  1. Ottimo Massimo ! Grazie per il tuo feed back e per il prezioso articolo.
    Sono sempre a caccia di nuovi inserimenti e darò un'occhiata nel dettaglio ai titoli presenti ! Grazie ancora !

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...