Nuovo acquisto

Uno dei mantra di Gordon Gekko era che il denaro non dorme mai.
Sono pienamente d’accordo..il denaro se messo sotto a lavorare non si prende pause caffè o giorni di ferie e non perde una sola ora per dormire o riposare.
Qualche euro sul mio conto pensava invece di essere in vacanza e di stare fermo a fare nulla,a godersi questa paradisiaca giornata milanese ricca di pioggia e cielo grigio.
E’ finita la festa e 600 e passa soldati vengono immediatamente schierati sul fronte americano dove il cambio euro/dollaro a 1,375 ci permette di acquistare a buon mercato e di arricchire il portafoglio Black Dog di un nuovo protagonista.
L’azienda acquistata è decisamente nuova in quanto è stata fondata solamente nel 1975.
Nonostante abbia meno di 40 anni (e meno del sottoscritto) questa azienda è già considerata da molti vecchia e da qualcuno già morta.
Nonostante ciò nell’ultimo trimestre ha guadagnato 5 miliardi di dollari netti aumentando dividendi e ricomprando montagne di azioni.
Per chi non l’avesse capito stiamo parlando di Microsoft.
Microsoft è sicuramente un’azienda tecnologica molto matura con multipli contenuti e free cash flow davvero sostenuti.Negli ultimi 5 anni il flusso di cassa è stato di 116.550 B.
Il grosso delle entrate di Microsoft deriva dalla divisione Windows,sistema operativo re del mercato del Pc.
Ovviamente con l’avvento dell’era degli smartphone e dei tablet il discorso è cambiato e Microsoft avrà sempre più bisogno di trovare nuovi sbocchi e aggredire nuovi mercati e concorrenti.
Fino ad oggi ha perso le sfide con Google nella pubblicità,con Apple e Samsung negli smartphone e tablet e fa molta fatica a competere anche nel gaming con X box.
Nonostante ciò la Microsoft attuale è ancora una splendida macchina da soldi con enormi flussi di cassa che coprono abbondantemente dividendi,buy back e acquisizioni.
Proprio recentemente è stato aumentato il dividendo del 22% e lanciato un nuovo buy back da 40 miliardi di dollari ! A questi prezzi significherebbe ridurre le azioni in circolazione di 1.1 miliardi proiettando gli utili 2014 sopra i 3 dollari.

E poi ci sono le acquisizioni …
L’ultima di queste è forse quella più eclatante e più intrigante: Nokia Phones.
Microsoft rilancia la sfida puntando tutto sul prodotto Lumia.
Riuscirà Microsoft a recuperare il terreno perduto? Nokia ritroverà il vecchio splendore ?
Non è facile rispondere.
Ho deciso però di seguire lo sviluppo della nuova Microsoft godendomi nel frattempo un buon dividend yeld e continui riacquisti di azioni. Sono consapevole dei rischi e di numerosi possibili scenari. Sono consapevole che dopo una recente trimestrale Microsoft arrivò a perdere il 14 % in una sola seduta.
Ma sono anche molto curioso.. curioso di vedere cosa succederà. Se Microsoft sarà in grado di mantenere nel tempo gli attuali flussi di cassa ci sono notevoli margini di aumento dei dividendi nei prossimi anni e possibli incredibili sviluppi e nuove acquisizioni.
Il primo banco di prova è tra qualche giorno con l’uscita della prima trimestrale.

Acquisto 24 azioni Microsoft ad un prezzo medio di 26 euro per un dividend yeld netto stimato di circa il 2%.
Annunci

2 pensieri su “Nuovo acquisto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...