Aggiornamento marzo 2014

Il consueto aggiornamento mensile è la parte che mi piace di più ed il fatto di postare tutti i miei numeri è il momento ideale per rendersi conto di quello che sto facendo e da che parte sto andando.

Cominciamo dal “Black Dog History” ovvero l’andamento del portafoglio dalla nascita del blog :

Black Dog History
Data Capitale investito Capitale attuale Dividend yeld netto dividendi incassati Dividendo mensile stimato Capital gain or loss N.azioni in ptf Totale dividendi incassati CRI Dividendo /CRI Bonus Delta
31/10/13 18689 21906 2.87 1.08 44.62 1191 20 1526 15972 3.35 2717 5934
30/11/13 20117 23737 2.97 38.35 49.76 1403 35 1569 17144 3.48 2973 6593
31/12/13 22493 25900 3.1 32.27 58.14 1484.6 35 1601 19406 3.59 3087 6494
31/01/14 24498 27145 3.05 28.27 62.36 1773 37 1630 21095 3.55 3403 6050
28/02/14 27078 30642 3.03 41.3 68.45 1808 37 1671 23599 3.48 3479 7043
31/03/14 28392 31841 2.98 132.4 70.55 1767 35 1798 24818 3.41 3574 7023

Il capitale attuale si avvicina ai 32.000 euro ed il capitale investito sale del 4.85% a 28392 euro.
Il dato come sempre interessante è il CRI ovvero il capitale realmente investito che sale solamente del 4.50 %.
Questo significa semplicemente che una parte dei miei investimenti si è autofinanziata grazie ai dividendi incassati e all’eventuale capital gain di operazioni concluse con successo.
Attualmente, con un valore di carico di 28.392 euro abbiamo un bonus di 3.574 euro.
In pratica il 12,58% del mio portafoglio è composto da denari mai usciti dal mio conto corrente..oppure per rendere meglio l’idea è come se un benefattore mi avesse regalato le mie azioni Coca Cola e Air Liquide.
Incredibile vero ? Ma non è mica finita.
Questa parte bonus non è sterile e congelata ma è pienamente operativa contribuendo mese dopo mese a generare nuovi ritorni e a creare nuovi investimenti.
Questa è la magia dell’interesse composto che nel mio caso si chiama dividendo.
Senza fare nulla il denaro ben investito lavora per te.. 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno.
Continuiamo con i numeri ed ecco il riepilogo canonico con il dettaglio di tutti i miei indicatori:

Yeld netto 2.98
Div.Mensile 70.55
Div.Daily 2.32
Gain/Loss 1767.4
Div Incass. 952.723
Div.ex titoli 853.32
CRI 24,818
Rendimento 7,022 28.30
Tot.Dividendi 1806.043
RED 5,216 21.02
REG 5,255 21.17
REGD 3,449 13.90
Div/CRI 3.41

Il dividendo netto mensile è oltre i 70 euro e trattasi semplicemente di una stima del totale dividendi / 12 mesi.
Ci saranno mesi dove l’importo sarà inferiore e mesi come questo dove l’importo supererà abbondantemente il dividendo mensile stimato.
Altro dato molto importante è il dividendo netto rapportato al CRI che attualmente è del 3,41% in calo rispetto al mese precedente.
Infine un dato che mi piace sempre controllare è il dividendo netto stimato giornaliero.
L’importo è di 2.32 euro al giorno ed è come se Giacomino ,il mio dipendente immaginario,tutti i giorni mi deposita qualche monetina nella casella della posta.
Come dicono i Depeche Mode…Everything Counts.
Il dato che mi interessa di meno è l’andamento dei titoli ovvero dell’eventuale guadagno rispetto al prezzo di carico ecc.
L’unica cosa che mi fa aumentare la salivazione è vedere la quotazione di un titolo che adoro scendere copiosamente senza particolari motivi legati ai fondamentali del titolo stesso.
E’ quello il momento migliore per accumulare scorte di merce preziosa.
Purtroppo non è periodo di caccia questo ma verranno tempi migliori.
Comunque per onore di cronaca ecco i migliori e peggiori del portafoglio con le percentuali di guadagno o di perdita :

Migliori
%
Peggiori
%
Verizon 342 Vodafone 42
Whitbread 126 Sainsbury 16
Air Liquide 91 BB Biotech 7
Ascopiave 45 Resmed 6

Il dato forte di Verizon e di Vodafone è strettamente legato all’operazione straordinaria più volte discussa.
Veniamo ora al commento dei titoli in portafoglio e di quello che è successo questo mese.
Ho venduto: Indus holding,British Land,Morrison,Pepsi e Santander.
Le vendite di Morrison e British Land sono state già discusse mentre le altre erano partecipazioni minori e quasi ininfluenti.
In questo modo ho leggermente ridotto i titoli in portafoglio pur avendo aumentato la mia esposizione come vedremo tra breve.
Ho acquistato : General Electric e Kinder Morgan,azioni già presenti in portafoglio ed ho inserito 3 nuovi titoli : BB Biotech,Basf e Diageo.
Questi sono cani neri di razza,leader mondiali nei propri settori e spero tanto di poter aumentare il loro peso in portafoglio.
Queste operazioni hanno generato un loss netto di 83 euro principalmente dovuto alla vendita di Morisson plc ma allo stesso tempo mi permetteranno di recuperare qualcosa in caso di eventuali capital gain utilizzando questa minusvalenza.
Siamo di fronte al festival del rialzo,dei massimi storici e dei record battuti ogni giorno.
Questo per me è un vero e proprio Vietnam ricco di insidie e di trappole pronte a colpire.
In questo momento la cosa migliore è stare in trincea ,coperti e protetti aspettando tempi migliori per essere più aggressivi.
Nei prossimi mesi non ho intenzione di aumentare fortemente la mia esposizione e sono sinceramente pronto a prendere profitto e a rinunciare eventualmente a qualche punto di dividend yeld.
In questo momento ad esempio sto guadagnando circa 650 euro dal mio pacchetto di utilities Ascopiave,Hera e Iren. Avessi valide alternative potrei davvero prendere qualche profitto e girare denaro fresco su qualche “intoccabile”.
Ma alternative non ce ne sono..per ora.



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...