Sainsbury ..son dolori.

Una delle primissime operazioni ,al momento di iniziare la mia nuova avventura dedicata ai dividendi, fu la vendita di Morrison Plc in perdita.

Errare humanum est,perseverare autem diabolicum.

Non contento del mio errore decisi di passare da un supermercato all’altro investendo il ricavato su Sainsbury Plc ,aggiungendo pure il carico di ulteriori successivi investimenti.

Tutto ciò..si è rivelato in maniera impietosa un grave errore …e gli errori in questa mia attività parallela ovviamente si pagano.

I dati odierni di Sainsbury hanno confermato e rafforzato le enormi difficoltà che sta attraversando tutto il settore in Gran Bretagna e più o meno in tutti i mercati principali.

Una catena di supermercati si trova sotto un attacco a tenaglia di discount e on line retailers,si ritrova ad avere locali troppo grandi ,costosi e non più competitivi.

Si ritrova a dover abbassare i prezzi all’osso per non perdere i propri clienti mettendo sotto pressione i margini,dividendi e gli investimenti.

Come detto più volte ..è la situazione ideale per il cliente.. che può scegliere prezzi sempre più conveniente ..è una situazione infernale per l’azionista.

Tornando ai dati di Sainsbury ..i dati non sono di certo esaltanti ..e non lo è nemmeno la revisione del piano industriale con dividendi in riduzione e previsione di anni difficili.

Ho deciso così di intervenire immediatamente sulla mia posizione vendendo più della metà delle mie azioni (229).

Questa operazione significa per me capitalizzare una perdita di 321 euro che andrà ad incidere sul mio capital gain/loss accumulato che ammonta adesso a 1966 euro.

Ho inoltre diminuito la stima dei dividendi previsti dalle restanti azioni Sainsbury portando la cedola a 0.08.

Purtroppo la mia personalissima campagna inglese di conquista dei retailers inglesi si è rivelata un disastro ma non mi abbatto. Ho commesso un errore e ne commetterò di altri..diversi e importanti.

La cosa è importante è l’andamento del progetto in generale , il proseguimento del mio cammino verso risultati in continuo miglioramento e dividendi incassati sempre maggiori.

Attualmente in portafoglio ci sono circa 6000 euro di plusvalenze intrinseche ,dividendi in ingresso costante e liquidità da investire.

Ho tagliato un ramo secco ma ho un’intera pianta da curare e coccolare e far crescere.

L’unica nota positiva della vicenda è la possibilità di utilizzare questa minusvalenza per non pagare tasse sui futuri gain.

Le restanti 200 azioni per ora rimangono in portafoglio ma a meno di novità particolari ho intenzione di liquidare l’intera posizione nei prossimi mesi.

La situazione attuale dei mercati è tornata quella descritta in innumerevoli post precedenti..nuovi massimi ogni giorno .. e pochissime idee d’investimento accettabili.

Ho deciso così di continuare ad operare piccole operazioni sfruttando ogni ribasso ,nell’attesa di una marcata correzione in Usa che mi permetta di ricominciare ad accumulare aziende “top class”.

Ho acquistato qualche altra azione Astm e Servizi Italia e a breve seguiranno ulteriori operazioni in modo da ripristinare il montante dividendi precedente all’operazione Sainsbury.

Annunci

2 pensieri su “Sainsbury ..son dolori.

  1. Ciao….non ti converrebbe incrementare eni? Avresti un dividendo importante,abbasseresti il pmc con azioni prossime ai 16 euro e investiresti in un momento in cui il greggio è basso. Il settore energia è tra i più “sicuri”.il mi
    porafoglio è 89% brk b 10% gild 1%eni. Ogni meseho deciso di investire su eni 221 euro che incasso da affitti immobili in modo da avere entro qualche anno un cospicuo dividendo da reinvestire. Complimenti per il blog

    Mi piace

  2. Eni è sicuramente interessante e qualche azione l’ho acquistata.
    Resta il fatto che se il petrolio continuerà a scendere o a stazionare a questi livelli avremo sicuramente dei pesanti risvolti sui flussi di cassa di Eni e di tutte le altre oil company.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...