Dividendi aprile 2015

Nell’ultima parte del mese di aprile non ho seguito praticamente nulla causa numerosi impegni..ma il portafoglio non ha smesso di lavorare in autonomia.. troppo bello.

Ecco quindi il riepilogo delle cedole entrate nel mese di aprile per un totale di 119.78 euro :

Pepsi …………………….3.82

Bhp Billiton………………21.47

Coca Cola……………….12.7

Baxter………………………5.24

Abertis………………………3.91

Walmart………………….……2.32

Omega……..……………….6.37

Medtronic……………………2.02

Realty Income…………..…5,58

Nestlè…………………..……..6,14

Recordati………………………3.73

Glaxo……………………………16.41

Ge…………………………………6.39

Servizi Italia……………………23.68


Ed ecco la top five dei migliori pagatori dei titoli attualmente presenti in portafoglio :

Air Liquide 841.26 ……..payback al 46.74% (titolo in ptf dal 2004)

Vodafone 104.75……….payback al 9.36%

Realty Income 80.5…..payback al 5.43%

Whitbread 75.10………..payback al 6.99%

Next 49,16………………..payback al 3,49% 


Realty Income scala una posizione e si porta al terzo posto!

Per “payback” si intende quanto il titolo ha restituito in dividendi. Nel caso di Air Liquide quasi la metà dell’ investimento  è stata restituita ed utilizzata per nuovi acquisti.

Il payback complessivo del portafoglio si attesta al 6.79%.

In quest’ultimo calcolo considero solamente i dividendi e non i capital gain.

A presto

Annunci

6 pensieri su “Dividendi aprile 2015

  1. Ciao stavo guardando il bilancio di IGD ieri sera e se vai a pag.14 vedrai il dividend yeld sopra il 5%.Mi domandavo questo: se si investisse gran parte del proprio patrimonio su questi reit non sarebbe più semplice spuntare percentuali più dignitose per noi amanti del dividendo? Fermo restando che non mi fido molto delle Coop…….ciao e ancora complimenti per il tuo blog e per i tuoi risultati.

    Mi piace

  2. Certo potrebbe essere una scelta.
    Ma concentrare capitale su pochi titoli significa anche concentrare il rischio.
    In questo momento una bella fetta del mio portafoglio è investita in REIT.. direi che può bastare per ora.

    Mi piace

  3. Buongiorno a te….
    Ho un dubbio riguardo ai Reit statunitensi..che spero tu possa cortesemente chiarirmi
    Come viene tassato esattamente il dividendo che essi distribuiscono e che viene pubblicato sui loro siti ?
    Un esempio per esemplificare
    Realty Income ha pagato in data 15-04-2015 un dividendo di 0,1895 $ per quota.
    Bene….se io avessi avuto in portafoglio questo titolo (in regime amministrato) quanto mi sarebbe stato accreditato sul conto…al netto di tutte le tasse ?
    In altre parole quanto incidono percentualmente su ogni dividendo ..le vari tassazioni (statunitense ed italiana) ?
    Grazie per l’interessamento e..come sempre…complimenti per il tuo blog..
    A presto

    Alex

    Mi piace

    • Ciao….esattamente come tu dici..
      Oggi infatti mi è stato accreditato il dividendo mensile di Realty Income….e sull’importo lordo di questo sono stati trattenuti dalla banca prima il 15%…come “ritenuta paese”…ed infine il 26% di aliquota italiana.
      In sintesi ogni volta se ne và in tasse circa il 37%….mica male 😦
      Un buon fine settimana
      Alex

      Mi piace

      • Ciao Alex verissimo… tanti soldini che se ne vanno in tasse. Questo è lo scotto che si deve pagare per investire in Usa.. ma è li che risiedono le migliori aziende del mondo.
        Con pazienza.. e nel tempo..si può abbassare il prezzo di acquisto e godere di dividendi sempre più alti.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...