60 anni di dividendi

C’è un’azienda che fa parte della famosa lista dei “Dividend Aristocrat” che eroga dividendi in aumento da circa 60 anni..

60 anni …una vita intera.

L’azienda in questione è Dover Corporation ed è ovviamente un nuovo titolo inserito nel mio portafoglio Black Dog.

Questa mini crisi globale ha fatto piombare Dover (e molte altre aziende) sui minimi di periodo ed io ne approfitto volentieri.

Alla fine il mio secondo lavoro è molto semplice …non fare nulla… e quando si presentano interessanti occasioni come questa..agire…acquistare pezzi di vero e splendido business ..e continuare a non far nulla… accumulando pigramente i noiosi dividendi che aziende come questa continueranno ad elargire.

Dover è un industriale puro presente in svariati settori e fondamentalmente divisa in 4 divisioni operative :

Energy

Engineered System

Fluids

Refrigerations and Food Equipment

Direi niente di eccitante..ma a me va benissimo così !

Ho sentito parlare di Dover quando tempo fa fece delle acquisizioni in Italia: Finder Pompe per 145 milioni di euro e Ms Printing Solution,un gioiello italiano leader nell’etichettatura e stampa speciale su tessile.

Questa è fondamentalmente la strategia di questa small/mid cap (capitalizza 10B) americana: acquisire piccole e medie realtà ed integrarle nella propria super collaudata struttura.

Il tutto viene fatto mantenendo una solido bilancio in grado di generare free cash flow per buy back,dividendi e appunto piccole acquisizioni.

Ad oggi tratta con un p/e di circa 14 ed un dividend yeld lordo di circa il 3% con un pay out del 39%,un ROE del 25% e un margine netto del 13% e azioni in circolazione in costante calo.

Benvenuta a casa Dover !


Il resto del portafoglio è stato investito da un tornado e molti titoli sono andati in perdita a doppia cifra colpiti dalle vendite e dal ribasso del cambio euro dollaro.

Come anticipato nel mese di luglio sto lavorando sui molti titoli (oltre 50 ) cercando con piccole modifiche di riposizionarmi su titoli e settori per me più interessanti.

Vedere il Dow Jones perdere 1000 punti in apertura è stata un’interessante prova di tenuta della mia attuale condizione psicologica volta ormai a lasciar perdere le fluttuazioni giornaliere e concentrata sul focus dividendi.

L’idea è sempre quella,accumulare azioni a prezzi più bassi possibili e collezionare dividendi in gradi di pagare ulteriori acquisti di azioni.

Per mentalizzarmi il più possibile su questa strategia ho idealizzato il dividendo trasformandolo in uno stipendio.. in una rendita annuale ..in una rendita mensile..addirittura giornaliera !

Nel mio cruscotto personalizzato ,un file contenente tutti i miei titoli con un’infinità di dati ,oggi ho aggiunto una nuova colonna.

Il dividendo mensile di ogni singolo titolo.. ovvero l’ipotetico contributo al mio dividendo mensile da parte di ogni singola azione.

Lo sapete che ad esempio Johnson & Johnson mi consegna tutti i mesi più di 5 euro ?

Sono soddisfazioni !

Annunci

5 pensieri su “60 anni di dividendi

  1. Quante belle occasioni quando il mercato va giù… Io ho rinforzato JnJ a certi prezzi non si può resistere 🙂 speriamo ancora in un nuovo calo…..

    Visto che usi Fineco acquisti in dollari con multicurrency presumo, ma per avere il conto in dollari a fine anno devi pagare una percentuale o non cambia nulla rispetto ad averlo in euro? E comprando azioni nel mercato usa se uno vuole potrebbe anche acquistare in euro senza usare il multicurrency?

    Mi piace

  2. Ciao io alla fine non pago nulla.. nel senso che i 5.95 mensili si azzerano in basa alla tua operatività.
    Il multicurrency non ti costa nulla in più..se lo usi o non lo usi non cambia nulla.
    Se un titolo americano è quotato anche sullo Xetra in germania lo puoi acquistare direttamente li in euro.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...