Aggiornamento maggio 2017

Non so bene da dove cominciare a descrivere tutte le  belle sensanzioni che mi ha regalato il mese di maggio .

Questo mese è da sempre uno dei miei preferiti “dividendamente” parlando.. e mi ha sempre regalato grosse soddisfazioni…

Ma a maggio 2017 siamo “davvero al top” come direbbe qualcuno..

Il totale dei dividendi accumulati sfonda un’altra barriera simbolica molto importante: quella dei 6000 euro.

Cavolo a me sembra sempre di parlare di cifre ridicole ..quasi imbarazzanti.

2 dollari da Nike.. 3 dollari da quello… 5 sterline da quell’altro… tutto ridicolo.. tutta una perdita di tempo… raccogliere e raccontare le “mance della nonna”…. roba da matti !

Poi mi siedo un attimo a riflettere…  guardo tutti i numeri che raccolgo da un’altra prospettiva… beh.. raggiungere 6060 euro di dividendi è davvero un bel traguardo..un’iniezione di fiducia che mi spinge a continuare sulla strada intrapresa.

Poi c’è quell’altro numero… che quasi mi fa paura …404 euro di dividendi incassati nel mese di maggio 2017 stabilendo così il mio nuovo recordo personale che polverizza il precedente che ammontava a 293.12 (maggio 2015).

Oltre 400 euro in un solo mese.. denaro che è entrato di prepotenza nelle mie tasche per essere utilizzato a mio piacimento …ma sopratutto per essere presto reinvestito ed in grado di generare nuovi profitti nel tempo.

La cosa bella .. meravigliosa… è che non si fa nemmeno in tempo a godersi questo successo che il progetto continua a spingere in autonomia… altri 150 euro in arrivo.. nuovi dividendi sostanziosi che saranno  contabilizzati a giugno(Beni Stabili e Astm).


Ahhhh uno dei pensieri che spesso mi porta via letterlamente minuti e ore di sonno è il rimpianto di non aver iniziato prima.. di non aver ascoltato fino in fondo quelle che erano le mie sensazioni e le mie convinzioni legate ad alcuni titoli che adoro e che mi regalano parecchie soddisfazioni ..

Nel lontano 2010 ..ecco come tutto iniziò:

“Come scritto in altro thread vorrei costruire un portafoglio di lunghissimo termine basato principalmente sugli alti dividendi rapportati nel limite del possibile a buoni fondamentali e sopratutto buone prospettive di crescita utili e di conseguenza dividendi stessi.
L’obiettivo è quello di arrivare ad avere un giardinetto titoli che renda oltre il 10% e che sia sostenibile nel tempo.
Penso che la maggiorparte delle azioni saranno sicuramente italiane in modo da non disperdere i proventi nella doppia tassazione.
Il mio portafoglio assolutamente reale si chiama “Black Dog”.
L’attuale composizione è la seguente :

Atlantia
Snam Rete Gas
Terna
Marr
Ascopiave
Zignago
Eni
Enel

Il dividend yeld netto di questo ptf in base ai miei prezzi di carico è : 5,17%
Ovviamente è un dato in parte stimato in quanto alcuni titoli aumenteranno o ridurranno la cedola nei prossimi mesi.
Il flusso cedolare è spalmato su più mesi in quanto Enel,Terna,Snam e Atlantia staccano acconto e saldo 2 volte all’anno.”

Vi lascio immaginare ..se avessi tenuto duro su questo iniziale “giardinetto”…che enormi dividendi avrei percepito a prezzi di carico ridicoli rispetto agli attuali.

Discorsi che lasciano il tempo che trovano… è andata.

Credo che l’importante sia davvero iniziare.. in qualsiasi momento .. e con pazienza certosina registrare ogni singolo euro guadagnato e capire finalmente quanto sia bello percepire una rendita crescente senza fare praticamente nulla !

Davvero ..provate ..attivate gli alert… lasciate che ogni 5 o 6 giorni arrivi una bellissima e mail.. o un sms… dicendovi che tizio o caio vi ha appena recapitato un bel dividendo..

Davvero..da provare.


Ho creato una nuova sezione che ho chiamato “payback“.

Ogni singolo euro incassato viene reinvestito nel portafoglio ed in questa sezione ho provato a “simulare” quali e quante azioni ho comprato con i soldi incassati..ovvero “aggratis”.

Il payback aggiornato al 31/05 ammonta a 14422 euro. Che significa ?

Significa che il 26% del portafoglio si è auto finanziato ed in pratica azioni come Johnson&Johnson,Astm,Coca Cola,ecc…sono state acquistate grazie ai proventi generati dal Black Dog.

Mica male !

Il valore complessivo del portafoglio è di 64311 euro mentre il dato fondamentale e in assoluto più importante è il CRI(Capitale Realmente Investito ) che fortunatamente cresce pochino : 40811 euro.

Il dividendo mensile stimato è di circa 129 euro mentre il dividend yeld/ CRI sta puntando con decisione al 4% attestandosi a : 3.79% netto.

I dividendi netti annuali stimati ammontano quindi a 1547 euro ! Possiamo chiamarla una “dignitosa quindicesima “!

Essendo “gratis” non solo è dignitosa… ma è meravigliosa.


Tornando ai dividendi… ecco l’orda …l’armata di maggio :

Ltc 1.32
Next 11.01
At&T 2.84
Cembre 23.83
B.Land 5.11
Abbvie 3.68
Air Liquide 76.08
Omega 6.04
Realty Income 1.43
PG 5.46
Intesa 13.99
Azimut 16.28
Atlantia 56.87
Igd 19.01
Enav 18.65
Generali 30.19
Erg 20.35
A2A 13.47
Snam 38.38
Italgas 27.08
RB 6.44
Primary H. 6.72
404.23

Il portafoglio 

Le novità importanti sono legate all’affaire Atlantia/Abertis.

Ho incrementato la prima ed ho ceduto interamente la seconda..che verrà acquisita dalla prima.

Atlantia diventa così uno dei primi 5 titoli più “pesanti” del portafoglio e sarà sensibilmente incrementata in caso di calo delle quotazioni.

Air Liquide ha staccato l’ennesimo dividendo ed attualmente ho un tasso di payback del 59%, un dividend yeld netto rispetto al mio prezzo di carico del 4.22% ed un rendimento netto del 189%.

Non è un caso che questo splendido titolo è il più vecchio in assoluto del portafoglio presente dal 2004.

Time is friend of a wonderful business.

Inoltre nel secondo semestre 2017 saranno assegnate nuove azioni nell’ordine di 1 ogni 10 possedute.

Per fine anno avrò così incassato un bonus sulle spezzature, avrò in portafoglio 41 azioni e si abbasserà ulteriormente il mio prezzo di carico.

Come sempre tutti i numeri e i dettagli sono nelle varie sezioni del blog!

A presto

A.

 

Annunci

15 pensieri su “Aggiornamento maggio 2017

  1. Ciao Alfio, come mai l’operazione su Atrlantia/Abertis? Non aspetti che facciano la conversione delle azioni? Oddio mi dovrei documentare meglio perchè ho letto poco di questo aspetto… Per il resto, ottimi numeri come al solito, condivido anche la riflessione del “se non avessi venduto”, purtroppo ho meno anni di investimenti di te ma ho gia 2 o 3 azioni che avrei dovuto lasciare in PF… Oh well, live and learn… 🙂

    ciaoicao
    Stal

    Mi piace

    • Ciao ..dando per scontato che l’operazione vada in porto … ho acquistato ulteriori Atlantia sui primi rumors e ho venduto Abertis una volta raggiunto il prezzo OPA. Essendo abbastanza esposto sul settore ho preferito vendere subito.

      Mi piace

  2. Bravo Alfio. Mi raccomando, a impara dagli errori al fine di non commetterli più. É il miglior modo per crescere. In passato anch’io ho venduto troppo presto. Ora ho invece in portafoglio, tra le altre, Recordati: prezzo di carico 5,36 ora vale ben oltre i 30€. Ma tengo duro. Non le vendo anche se il gain è da capogiro!

    Mi piace

  3. Ciao Alfio! Sicuramente ho imparato molto da te! Mi sono però costruito un portafoglio più concentrato. Mi mancano le air liquid che vorrei comprare a breve…
    Una domanda, però, se acquisti poche azioni come fai con le commissioni che per i mercati americani sono carissime? Cioè reinvestire i dividendi acquistando poche azioni significa averle in carico ad un prezzo altissimo viste le commissioni. Oppure come fai?
    Grazie per la risposta….ciao

    Mi piace

  4. Ciao so che non hai Target nel tuo portafoglio , cosa ne pensi di un entrata ora?A proposito sai mica come mai non si riesce a scaricare i dati dei bilanci?Da sempre accesso negato.

    Mi piace

  5. Ciao Alfio, sono agli inizi e vorrei aprire un conto per il trading online. Approfitto della tua esperienza per farti una domanda. A livello di commissioni e affidabilità quale banca mi consigli: Fineco o CheBanca?
    Grazie mille, Mario

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...