Aggiornamento Ottobre 2017

Dopo parecchi mesi di astinenza è giunto il momento di fare il classico punto della situazione del progetto Black Dog.. la mia “dividend machine”.

I risultati raggiunti sono per me davvero incredibili ed inaspettati .

Partiamo da qualche numero in ordine sparso !

Il valore complessivo del BlackDog, agli attuali prezzi di mercato, raggiunge la pazzesca cifra di 72.590 euro. Questo è un dato secondario, fluttuante nel tempo e figlio della continua spinta rialzista che investe da tempo tutti i principali mercati.

Il dato più importante e allo stesso modo incredibile è quello dei dividendi.

Nel 2017, in soli 10 mesi , ho già superato l’importo dell’anno precedente accumulando cedole per 1467 euro.

Un altro numero a me caro è quello del dividendo mensile stimato che supera la soglia psicologica dei 150 euro attestandosi a 152.49.

Eccola quì la mia amata rendita mensile ..o annuale.. una sedicesima che ammonta così a 1830 euro.

A seguito degli acquisti degli ultimi mesi il capitale investito tocca nuovi massimi a 59.774 euro.

Il dato strabiliante di questa importante cifra è che  “solamente” 43.694 euro sono materialmente usciti dal mio conto corrente ed è questo l’importo che io definisco CRI ovvero Capitale Realmente Investito.

La differenza “gratuita” è stata autogenerata dallo stesso portafoglio ed ammonta a 16.080 euro e questa cifra è da me definita “payback” ovvero il 26.90% di quanto investito.

Per i “feticisti” dei numeri possiamo ulteriormente scomporre questo dato in questo modo…Dividendi incassati 6.835 euro e Capital Gain incassato 9.245 euro.

Per farla breve ogni euro che il portafoglio genera viene reinvestito nel business con l’obiettivo di rigenerare nuovi euro e così via… Einstein ha definito questo processo l’ottava meraviglia del mondo.. io modestamente lo chiamo il “Magic Circle”.. il cerchio magico che in autonomia lavora per la mia felicità.

Certo che se ci si sofferma un attimo a pensarci è incredibile ! Il processo è in moto e cresce e prospera indipendentemente da qualsiasi mia azione; i dividendi aumentano e continuano a “depositarsi ” sul mio conto corrente.


Vediamo un po’ in dettaglio la composizione e le caratteristiche del portafoglio,schema che potete trovare nella sezione “portfolio”.

Ecco i pesi suddivisi per settore ed i relativi dividendi :

Energy 16203 22.34% 496.01 27.11%
Infrastructure 10863 14.98% 207.75 11.36%
Real Estate 9219 12.71% 323.01 17.66%
Health Care 9186 12.67% 211.74 11.57%
Food and Beverage 8654 11.93% 195.34 10.68%
Gas tecnici e med 4528 6.24% 82.00 4.48%
Consumers 4321 5.96% 83.96 4.59%
Industrial 3082 4.25% 64.57 3.53%
Finance 2279 3.14% 89.89 4.91%
Technology 2190 3.02% 30.38 1.66%
Telecom&Media 1204 1.66% 44.87 2.45%
Holding 804 1.11% 0.00 0.00%
 Totale 72534 100.00% 1,830

Per quanto riguarda i titoli ecco qualche breve “highlights” degli ultimi mesi dal profondo del Black Dog :

  • Vendita sostanzialmente in pari di Weyerhaeuser ed incremento di Realty Income con immediato aumento dei dividendi in ingresso.
  • Vendita alle soglie dei 24 euro di una manciata di ASTM
  • Vendita di Apple ed Ibm ed incremento di Intel
  • Inserimento di Nestlè e vendita di Pepsico.
  • Incremento della posizione Reckitt Benckiser
  • Inserimento di Cvs Healthcare e Domino’s Pizza

 

Annunci

9 pensieri su “Aggiornamento Ottobre 2017

  1. Carissimo, sto seguendo da un po’ il tuo blog e mi sono deciso a commentare. Innanzitutto complimenti per l’ottimo lavoro svolto finora, che possa continuare! Posso chiederti presso che banca operi per le operazioni?
    Volevo mandarti una mail ma non ho trovato il contatto!

    Ad maiora

    Mi piace

  2. Ciao, la tua operatività è simile alla mia….per quanto riguarda Realty incremento mediamente ogni 6 mesi, bene CVS, oggi però ritengo che un buon titolo sia CAH…Un pensiero sto facendo per Etf AMZA…e sto monitorando ENB un titolo canadese che nonostante distribuisca dividendo da 64 anni e 22 di aumento non potrà mai diventare un Aristocrates Dividend perchè è canadese…
    Un altro titolo da seguire è Main street…cedola mensile…ma oggi è troppo caro…da valutare non appena scenderà intorno ai 35…buona giornata

    Mi piace

    • Ciao Salvatore. Ho cercato l’Etf da te segnalato. Da quel che ho capito è quotato in America e investe in un paniere di MLP. Ho detto giusto o sbaglio? Se si tratta di quello che ho visto, ha uno yield del 25%!!! Sinceramente mi sembra che ci sia qualcosa di strano in un etf che quota 8$ e ne distribuisce 2$ in dividendi ogni anno… O hai notizie che possono farmi cambiare idea?
      Grazie e ciao!

      Mi piace

      • Per quanto riguarda AMZA è tutto giusto quello che scrivi. Attualmente i principali titoli sono:
        Energy Transfer Partners LP ETP 16,94%
        Williams Partners LP WPZ 11,78%
        Buckeye Partners LP BPL 8,67%
        United States Oil N/D 8,58%
        Energy Transfer Equity LP ETE 8,07%
        MPLX LP Partnership Units MPLX 7,55%
        Enterprise Products Partners LP EPD 7,39%
        Enbridge Energy Partners LP EEP 6,13%
        EnLink Midstream Partners LP ENLK 5,06%
        Andeavor Logistics LP ANDX 4,79%

        In ogni caso…non mi sono ancora deciso per le cose stesse che scrivi tu…sto cercando di capirne un po’ di più, anche leggendo qualcosa dai forum USA.
        In ogni caso per saperne di più puoi leggere questo articolo:
        https://seekingalpha.com/article/4115274-bottom-fishing-20-percent-yield-qualified-distributions

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...