Portfolio

Portfolio in euro


Annunci

131 pensieri su “Portfolio

  1. ciao , complimenti per il blog . mi potresti chiarire con che piattaforma operi ? tramite quale istituto ? . io non sono in grado di operare sul nyse o altri mercati ( che banca….) e alcuni mercati sono inaccessibili . sto valutando se aprire un conto trading online e ti chiedo se hai esperienze e un consiglio

    grazie
    m.

    Mi piace

  2. ciao , scorrendo il ptf mi pare che non ci siano società svizzere . vi sono ragioni particolari o , a tuo parere attualmente nn sono a prezzi accettabili ? quale è la tua large cap ch favorita , nel caso tu ne abbia una ? grz e complimenti

    Mi piace

    • Ciao Matteo purtroppo la doppia tassazione tra Italia e Svizzera si porta via metà dividendo ..o forse di più.
      Di sicuro aziende come Nestlè,Roche ,Novartis sarebbero molto interessanti.

      Mi piace

  3. Ciao Alfio a me invece del dividendo su Royal shell sono arrivati i diritti su un aumento di capitale…. A te è già successo in passato?
    Ciao e grazie

    Mi piace

  4. ciao alfio , scusa se continuo a importunarti , ma voglio chiederti una cosa circa la composizione del portafoglio . hai in mente un piano preciso riguardo al peso di ogni titolo in portafoglio o quello che vedo è la risultante di liquidità disponibile in rapporto alle occasioni che mano a mano ti si presentano durante l’anno ? esempio , il peso di nike all’interno del ptfg è mirato , voluto , cercato ?

    domanda 2 : ammesso e non concesso che l’auto sia un mercato ai tuoi occhi interessante , non pensi che volkswagen dopo la batosta del dieselgate sia un titolo sottovalutato ?

    grz
    m

    Mi piace

    • Diciamo che più che a titoli ragiono a settori..cercando di dare il giusto peso a quelli che preferisco..
      Se poi ,secondo me,un’azienda è sottovalutata.. da un buon dividendo.. e le quotazioni scendono ..continuo a comprare… un po’ come avviene per ASTM che inspiegabilmente ogni tanto scivola fino a 9 euro.
      Il settore auto non mi piace molto.. è altamente concorrenziale con una mole incredibiile di investimenti.
      Su WW non saprei davvero.

      Mi piace

  5. Ciao Alfio,

    ti faccio una domanda; se uno avesse in portafoglio Diageo, e Fineco gli dicesse che c’è la possibilità di percepire il dividendo sotto forma di nuove azioni…. facendo in questo modo, si riuscirebbe ad eludere la tassa del 26% sul dividendo?

    Mi piace

    • Bella domanda ! Credo proprio di si..chiamiamolo dividendo in natura o in azioni ..ma per lo stato italiano è pur sempre un dividendo e va tassato al 26%.
      Ma in tutta sincerità non ho mai provato.

      Mi piace

  6. Ciao, complimenti per il Blog (anche se preferirei l’italiano come lingua base) .-)

    Posso chiederti un riepilogo delle voci in alto al tuo portafoglio? Ok le prime colonne…da Basis in giù….. GRAZIE

    Mi piace

    • Allora per Basis si intende il valore di carico. Div è il dividendo netto attuale ,INCOME è quanto percepito sino ad oggi, YELD è il dividend yeld netto alle quotazione attuali, YOC è il dividend yeld netto rispetto al mio prezzo di carico,PAYBACK è la percentuale di quanto mi è tornato indietro ovvero di dividendi incassati rispetto all’investimento effettuato,WEIGHT è il peso del titolo rispetto al totale del portafoglio.

      Mi piace

  7. Ciao,
    secondo te, volendo iniziare un piano d’accumulo su berkshire e’ meglio acquistarle sul mercato americano o europeo? o e’ indifirrente?
    Grazie e complimenti per le analisi e per il sito.

    Mi piace

    • Ciao sinceramente non credo ci arriverò mai e non è il mio obiettivo. Questa è una rendita che si affianca al mio attuale stipendio che continuerò a tenermi ben stretto. Ad oggi ho semplicemente aggiunto una bella 15esima.

      Mi piace

  8. Questo crollo di greene king è stato davvero brutto, ho venduto subito le azione perchè io ho una regola ferrea, quando il titolo va giù superando il 10% bisogna vendere, a malincuore l’ho fatto, chiaramente ho letto il perchè e il per come è successo questo calo prima di farlo, ma ci devono essere forti motivazioni per non farmi vendere a questi livelli così alti, la cosa che non mi ha dato nessun dubbio sulla vendita sono state le dichiarazioni dell’azienda che non sono rosee per il futuro, come la vedi ?

    Mi piace

    • Mah sinceramente i cali non mi spaventano ma mi invogliano a comprare ulteriori azioni (cosa che ho fatto).
      Credo che non sono e non saranno tempi facili per Greene King ma credo che allo stesso tempo continuerà a fare business e a distribuire ottimi dividendi. Ci sarà meno crescita.. amen .. non è un problema.

      Mi piace

  9. Ciao Alfiostyle! Oggi ho conosciuto il tuo blog e mi sono fatto letteralmente una scorpacciata dei tuoi post! Davvero molto interessante. Avrei alcune domande da chiederti, giusto per pura curiosità, in quanto desidererei operare anche io sui mercati un giorno (dopo una dovuta e necessaria fase di studio). Due cose però vorrei capire: 1) quale Broker utilizzi per la tua operatività e quale secondo te è il migliore? 2) in ottica value investing hai giustamente parlato di come i dividendi siano un aspetto fondamentale della crescita. In termini di tassazione, hai volutamente evitato titoli esteri perché soggetti a doppia tassazione (12,5 americano + 26 % italiano)? Ti chiedo questo perché, a tal punto, scegliendo ad esempio di focalizzandomi solo su società americane che distribuiscono dividendi (su quei titoli che li pagano costantemente da 20 anni, ad esempio) la doppia tassazione inficerebbe decisamente (per noi italiani) l’eventuale plusvalenza. Pertanto, tale operatività non avrebbe poi molto senso, oppure resta comunque un possibile valida strategia? Che ne pensi di questo? Perchè vorrei adottare una operatività basata sui dividendi. Spero riuscirai a trovare il tempo di rispondermi. Mi farebbe molto piacere. Grazie mille

    Mi piace

    • Ciao utilizzo 3 broker in questo momento : Fineco.Che Banca e Directa. Purtroppo se vuoi acquistare titoli Usa, ad esempio, devi sostenere una doppia tassazione che abbatte in parte le tue entrate. Non è bello ma c’è poco da fare.. le migliori aziende al mondo sono li e bisogna esserci.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...